lunedì 9 gennaio 2012

Nuovo Sondaggio: Il film più grande tra i grandi classici.

Per il nuovo anno, dopo quello per il miglior regista, promuovo un nuovo sondaggio:

IL FILM PIU' GRANDE TRA I GRANDI CLASSICI.

Spiego:

1) Per coerenza col sondaggio precedente ho inserito ul film per ciascun regista già citato;

2) Per quanto molti registi siano stati, in molti casi, autori di diversi capolavori, ho scelto per ciascuno di loro un solo film: a mio modesto parere il più emblematico;

3) Tra tutti i film il più recente è del 1975, quello più vecchio del 1915;

4) Un grande aiuto mi è provenuto ancora una volta dalla consultazione del libro: 100 FILM DA SALVARE di Fernaldo Di Giammatteo, che ringrazio.

Buon ...sondaggio a tutti!

SR  

16 commenti:

  1. ...ovviamente per coerenza al voto sul regista,ho votato Tempi moderni!

    RispondiElimina
  2. hahahahaha!!!!!!!!!! cara Edvige, e io, per coerenza col sondaggio precedente, mi sono buttata la zappa sui piedi! :-)
    scherzo! ho solo tentato di fare quello che ho fatto nel sondaggio precedente: individuare i migliori (ovviamente, ora come allora, siamo nel campo dell'opinabile).

    RispondiElimina
  3. Citizen Kane, perché ha ormai settant'anni e non riesce ad invecchiare.
    Gegio

    RispondiElimina
  4. L'uomo con la macchina da presa di Vertov.
    Mi scopro sempre estasiata a fissare ogni singolo fotogramma quando lo vedo, e un groppo in gola mi strangola: è l'essenza del cinema puro.
    Sonia Caporossi

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. non a caso il sondaggio si intitola: il film più grande tra i grandi classici! :-)

      Elimina
  6. vero! purtroppo - come ho spiegato nella mia presentazione - ho dovuto fare una cernita "dolorosa" tra i ...100 film da salvare di Fernaldo Di Giammatteo, non potevo (per motivi logistici inserirli tutti e anche altri che pure lo meritavano)nel mio elenco forzatamente breve.
    spero, tuttavia, che entrambe riuscirete a ....sopravvivere alla ferale assenza. :-)
    SMR

    RispondiElimina
  7. Salvatore mi metti in seria difficoltà pure io ho il libro da te citato che non condivido appieno poichè in linea di una critica d'antan ormai schiava di se stessa, mi sarebbe piaciuto un referendum più populista meno classico ma tant'è stiamo al gioco e voto.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Mario,
      penso che il giudizio di Giammatteo e degli altri numerosi critici che hanno contribuito ai sondaggi, pur contenuto in un testo "datato", possa essere considerato valido e ancora attuale; e penso che ha conservata intatta tutta la sua fondatezza epistemologica.
      Tuttavia, come amo dire: siamo nel campo dell'opinabile.
      Grazie per la tua partecipazione e per il tuo commento.
      SMR

      Elimina
  8. regista Visconti come dissi, ma "L'ANGELO STERMINATORE" è un film incredibile. li avrei votati quasi tutti in verità...

    RispondiElimina
  9. Indeciso tra "Quarto Potere" e "Rashomon". Ho ceduto su Kurosawa. Un film costruito magistralmente. Non si può votare per due film? Mi spiace troppo per Welles...

    RispondiElimina
  10. Anche se in seria difficoltà..........senza ombra di dubbio, ho scelto un viaggio nel tempo e nella memoria......."Il posto delle fragole".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bibi per aver contribuito alla causa bergmaniana: del rersto con quel nome....

      https://www.facebook.com/groups/145333318888259/

      Elimina
  11. Nn è semplice scegliere ragazzi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 119 persone prima di te ce l'hanno fatta! ce la puoi fare anche tu! :-)

      Elimina